Le uber textures!

L’abbiamo scritto mille volte, Dual Universe non vuole essere il concorrente di Star Citizen ma volenti o nolenti e’ li che andiamo a parare… il confronto e’ sempre serrato; sui forum i vari fanboys delle 2 fazioni si scambiano frecciatine andando a toccare i rispettivi punti dolenti: il ritardo sulla roadmap di Star Citizen e lo scarno dettaglio grafico del nostro amato Dual Universe.

La software house Novaquark ha ascoltato le lamentele della comminity che puntavano il dito verso uno scarso dettaglio grafico (che da una certa parte e’ cmq capibile visto che in DU si puo’ fare praticamente tutto, anche bucare un pianeta da parte a parte…). Comunque anche l’occhio vuole la sua parte e ad ora il gioco ha poco appeal grafico. Quindi si sono messi di buzzo buono ed hanno fatto un mega articolo dove spiegano come miglioreranno questa lacuna: le UBER TEXTURES.

Riassumendo: le texture vengono pompate sovrapponendo diversi strati di dettaglio: materiale, luci, ombre,dettagli, imperfezioni, e “backed” (cotte) in una unica texture. Il risultato e’ simile alla sfera che vedete nell’immagine di testa dell’articolo.

L’immagine successiva mostra il risultato della fusione dei vari dettagli, ogni colore e’ un effetto diverso della texture.

Un altro grande passo e’ stato fatto per migliorare l’esperienza di gioco! Trovate l’articolo completo qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.